Autofiorenti

Posted On: nov 20, 2016

Come Coltivare le Autofiorenti Indoor?

autofiorenti indoor



1. Cos'è una pianta autofiorente?



Le piante a varietà autofiorente sono quelle piante che fioriscono dopo un certo numero di giorni(di solito dopo una brevissima crescita vegetativa) indipendentemente dalle ore di luce/buio dell'ambiente dove si trova la nostra coltivazione.
Per capirci meglio alcune piante fioriscono solo dopo che le ore di luce sono uguali o minori al periodo di buio(12h luce/12h buio) e finchè questa condizione non si verifica queste piante contiuano a vegetare anche per anni se lo si desidera(fino 10 anni).
Le autofiorenti invece entrano in fioritura automaticamente dopo 10-20 giorni dalla nascita della piantina indipendentemente dalle ore di luce e buio, per questo dobbiamo garantire alla pianta il massimo sviluppo in poco tempo, problema che non sorge con la coltivazione di piante regolari.


2. Come coltivare una autofiorente Indoor?



Prima cosa importantissima è la scelta del vaso che differentemente dalle varietà regolari in cui è sempre meglio travase 1-2 volte per stimolare la pianta ad una crescita più rigogliosa le automatiche si sviluppano meglio e al pieno se seminate direttamente nel vaso finale, la giusta capienza del vaso indoor va dai 10 litri ai 20 litri mentre outdoor potete utilizzare vasi da 50 litri in su per ottenere davvero raccolti incredibili.
Ora che abbiamo il nostro vaso ci serve un subrstrato per coltivare la nostra pianta e per le varietà automatiche consigliamo di utilizzare il substrato biologico adatto per le varietà automatiche BioBizz Light Mix(prefertilizzato per le prime 2-3 settimane in cui la nostra piantina si svilupperà in altezza).
Riempiamo il nostro vaso con la terra, inseriamolo dentro il kit da coltivazione indoor(che potete trovare cliccando qui: Kit 250W Terra Biologico) e impostiamo il timer a 20 ore di luce e 4 ore di buio(il timer è indispensabile nella coltivazione indoor perchè la luce deve accendersi/spegnersi sempre nello stesso momento per garantire un ottimo raccolto, se non hai un timer puoi trovarne uno qui:Timer Analogici e Digitali)

Settiamo le giuste distanze dalla lampada alla pianta tenendo conto del tipo di luce che stiamo utilizzando(Se non sai a quale distanza posizionare la tua pianta clicca qui: Distanza Lampada) e iniziamo la nostra growreport che puoi seguire anche tu passo a passo per imparare subito a coltivare queste splendide varietà.


GROWREPORT AUTOFIORENTI INDOOR:



Numero di piante: 4

Kit Completo Coltivazione: Kit 250W Terra Biologico
Estrattore: 24h attivo.

Luce: 20H Luce/ 4 ore Buio.

Distanza luce: 50 cm primi 10 giorni | 30-35cm fino al raccolto

Tempo crescita totale: 63 giorni

Fertilizzanti: Biobizz Grow(prima settimana di fioritura) - BioBizz Bloom (tutta fioritura 2ml a irrigazione) - Boost fioritura Plagron BloomBastic - Stimolatore Radicante Vodoo Juice Root(Advanced Nutrients)

Ventilatore per distribuzione calore:  Ventilatore a Clip per Grow Room

Temperatura stanza: 18° notte/ 26° giorno

Raccolto totale: 310g

Peso massimo pianta: 65g


autofiorenti indoor


Germinazione: I semi per poter germinare correttamente devono esser ben idratati prendiamo quindi un bicchiere da cucina e immergiamoli per 8-10 ore.
Fatto ciò prendiamo i nostri semini, pratichiamo un foro di 0,3 -0,5 cm al centro del vaso e li mettiamo dentro; copriamo delicatamente con altra terra presa dal sacchetto il nostro buco senza assolutamente pressare la terra ma solo appogiandola sopra.

Prendiamo ora una bottiglia d'acqua inseriamo metà dose consigliata di Juice Root e bagniamo tutto il substrato con la nostra soluzione radicante senza inzuppare il substrato ma partendo da vicino il seme e estendendo l'acqua in tutte le parti del substrato(terriccio).

Lasciamo riposare 2-3 giorni finchè la nostra piantina non emergerà dal substrato.

Una volta che la piantina è germinata andiamo a posizionarla SUBITO sotto la luce del nostro Kit mantendo una distanza di 50-55cm dal bulbo alla punta della pianta.

Settimana 1-2-3: Irrighiamo ogni 3-4 giorni a seconda di quanto velocemente il substrato secca con acqua e metà dose di Juice Root; le piantine iniziano a mostrare le prime foglioline e iniziano a crescere molto più velocemente(l'apparato radicale si è ben formato ed inizia la crescita vegetativa della pianta).

Settimana 3(dal 20-23° giorno): Le piantine hanno raggiunto una buona altezza(circa 75cm-90cm) e si iniziano a vedere chiaramente i segni dell'inizio della fioritura combiniamo quindi metà dose(1ml) di biobizz Grow(vegetativa- permette di sviluppare bene i rami che iniziano a formarsi) con metà dose(1ml) di BioBizz Bloom - aggiungiamo qualche volta a una innaffiata metà dose stimolatore radicale Juice root.

Settimana 4(30 giorni):La fioritura inizia a prendere piede e tutte le piantine sono ricoperte di fiori, iniziamo quindi ad utilizzare 2ml di Biobizz Bloom alternando un irrigazione con fertilizzante a una con sola acqua un pò più abbondante.

Settimana 5-6-7: Uniamo ai 2 ml di Biobizz Bloom, 1ml di Plagron BloomBastic per la prima irrigazione, la seconda diamo solo acqua e la terza solo 2 ml di Biobizz Bloom. Irrighiamo utilizzando questo schema fino la fine della 7 settimana(49 giorni).

Settimana 8: Utilizziamo 0,5 - 1 ml di Biobizz fino la fine dell'ottava settimana(56° giorno).

Settimana 9: Irrighiamo tutti i giorni con abbondante acqua(anche 10-15 litri a pianta) fino che le foglie della pianta diventano verde pallido e perdono colore/brillantezza (di solito 7-10 giorni pre raccolta, alcune varietà potrebbero assumere tonalità violacee, arancio o nero) l'importante è che le foglie inizino a perdere colore perchè ciò significa che stiamo eliminando tutto il fertilizzante presente nella nostra pianta.
Non irrigare 2 giorni prima di raccogliere.
Se la vostra pianta a maturazione completa ha le foglie troppo verdi scuro al prossimo ciclo utilizzate meno fertilizzante.
Un saluto a tutto il mondo dei growers e che questa guida possa aiutarvi ad avere raccolti abbondanti e di qualità.



Digita la tua mail e resta sempre aggiornato sulle ultime novità del nostro Blog!

Leave a comment